MODALITA' D'ACCESSO

L'inserimento in una struttura residenziale psichiatrica, nell'ambito del Servizio Sanitario Regionale, avviene esclusivamente a cura del Centro di salute mentale o TSMREE che redige un Piano di Trattamento Individuale (PTI) ai fini della valutazione dell'appropriatezza, del livello di intervento terapeutico riabilitativo e del livello assistenziale necessario. Per le tipologie SRTRI - SRTRE e SRSR24h l'inserimento avviene sempre da parte del CSM/TSMREE dopo valutazione dell'Unità Valutativa Multidisciplinare (UVM) della tipologia assistenziale più adeguata. Nel caso in cui l'utente si trovi ricoverato presso un SPDC la richiesta di inserimento viene comunque effettuata dal CSM di residenza con la collaborazione dell'equipe del SPDC. Per il modulo SRSR24H è previsto il pagamento di una quota di compartecipazione alla spese sociale a carico dell'utente graduata proporzionalmente in base all'ISEE. Qualora l'utente abbia un ISEE residenziale inferiore ai 20.000 euro, è tenuto a presentare domanda di compartecipazione alla spesa sociale al Comune di residenza che stabilisce gli importi a carico dell'utente e del Comune. Qualora l'ISEE risulti inferiore a 13.000 euro, la quota sociale di compartecipazione è a totale carico del Comune. Nel caso in cui dal PTI vengano evidenziate delle criticità si procederà ad un colloquio clinico con il richiedente attraverso una visita di pre-accettazione e, in base al modulo di destinazione, verrà individuato il Medico che lo effettuerà. Il Servizio di Accettazione è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 16.45. Al momento dell'accettazione l'utente dovrà presentare la seguente documentazione:
• autorizzazione di inserimento rilasciata dal Centro di Salute Mentale della Asl di competenza;
• tessera sanitaria *;
• codice fiscale;
• documento d'identità in corso di validità;
• eventuale documentazione sanitaria precedente.

Gli ospiti che devono essere inseriti nei moduli SRTRe e SRSR24h, oltre alla documentazione sopra menzionata, dovranno presentare anche la tessera di iscrizione al Servizio Sanitario Regionale contenente la dichiarazione di scelta del Medico di medicina Generale ed eventuali attestazioni di esenzione al pagamento del ticket.

*I cittadini stranieri che soggiornano regolarmente sul territorio nazionale hanno gli stessi diritti dei cittadini italiani. I cittadini stranieri provenienti dai paesi extracomunitari, non in regola con le norme di soggiorno devono presentare il modulo STP, i cittadini stranieri non in regola con le norme di soggiorno anche se facenti parte dell'Unione Europea, devono presentare modulo ENI.